le notizie che fanno testo, dal 2010

Ecoreati: Senato approva ddl su delitti contro l'ambiente

Il Senato ha approvato il ddl sugli ecoreati, che introduce nel codice penale di quattro nuovi reati: il delitto di inquinamento ambientale; il delitto di disastro ambientale; il delitto di traffico ed abbandono di materiale di alta radioattività e il delitto di impedimento del controllo. Il testo passa alla Camera in terza lettura.

Il Senato ha approvato il ddl n. 1345, recante disposizioni in materia di delitti contro l'ambiente. Il testo torna ora all'esame della Camera dei deputati, in terza lettura. Come riportato nel comunicato di seduta del Senato, "il ddl si propone di conseguire un salto di qualità nell'azione di prevenzione e repressione dei delitti contro l'ambiente attraverso l'introduzione nel codice penale di quattro nuovi reati: il delitto di inquinamento ambientale; il delitto di disastro ambientale; il delitto di traffico ed abbandono di materiale di alta radioattività e il delitto di impedimento del controllo. I termini di prescrizione per i reati ambientali sono raddoppiati. E' prevista una diminuzione dei due terzi delle pene in caso di ravvedimento operoso. In sede di condanna o patteggiamento per reati ambientali sono previsti la confisca dei beni e il ripristino dello stato dei luoghi". Nelle precedenti sedute, "sono stati approvati emendamenti all'articolo 1 che aumentano le pene per le lesioni personali e le morti conseguenti al delitto di inquinamento ambientale; stabiliscono uno sconto di pena per i reati dolosi; prevedono la reclusione da uno a quattro anni e la multa da 20.000 a 80.000 euro per omessa bonifica; che il corso della prescrizione sia sospeso, qualora il giudice, su richiesta dell'imputato, sospenda il procedimento; che la confisca non trovi applicazione quando l'imputato abbia provveduto alla messa in sicurezza; riguardanti l'aggravante ambientale, il ravvedimento operoso, la disciplina sanzionatoria degli illeciti amministrativi e penali in materia di tutela ambientale ed il trasporto e l'abbandono di rifiuti e materiale radioattivo". Il disegno di legge sugli ecoreati è stato approvato con 165 voti a favorevoli, 49 contrari e 18 astenuti. Il ddl ha avuto l'ok con i voti della maggioranza e quelli favorevoli di Sel e MoVimento 5 Stelle, mentre la Lega Nord si è astenuta e Forza Italia ha votato contro.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: