le notizie che fanno testo, dal 2010

Istat: famiglie spendono meno 0,4% in un anno

"I dati definitivi forniti oggi dall'Istat e relativi all'inflazione del mese di febbraio sono giudicati 'disastrosi' dal Codacons", segnala in una nota l'associazione dei consumatori.

"I dati definitivi forniti oggi dall'Istat e relativi all'inflazione del mese di febbraio sono giudicati 'disastrosi' dal Codacons" rivela in una nota l'associazione dei consumatori.
«A preoccupare non è solo il dato generale che vede i prezzi scendere dello 0,3% su base annua, ma sono soprattutto i numeri relativi al carrello della spesa, cioè i beni più acquistati dalle famiglie, che scendono del -0,4% rispetto all'anno precedente - afferma il presidente Carlo Rienzi - Dati disastrosi perché rappresentano un pessimo segnale per l'economia nazionale, dimostrando che la domanda stenta a ripartire e che le famiglie rimandano gli acquisti. Se il governo non attuerà immediate misure per invertire la tendenza al ribasso dei prezzi, le ripercussioni saranno pesanti per l'industria, il commercio e soprattutto per l'occupazione».

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: