le notizie che fanno testo, dal 2010

Vigile rincorre vu' cumprà e muore stroncato da un infarto

Un vigile urbano di Pompei sarebbe stato colto da un malore dopo un inseguimento di alcuni "vu' cumprà" che erano fuggiti alla vista della polizia. Una volta effettuato il fermo, è deceduto sembra per arresto cardiocircolatorio.

Un vigile urbano di Pompei sarebbe stato colto da un malore dopo un inseguimento di alcuni "vu' cumprà" che erano fuggiti alla vista della polizia. I cosiddetti "vu' cumprà", come spesso accade, stavano esponendo la merce presso via Roma, alle porte di Napoli. Alla vista dei vigili si sono dati alla fuga, ricorsi da una pattuglia che li ferma e li porta al comando. Una volta giunto al comando, però, uno dei vigili che ha preso parte alla "caccia" ha avuto un malore e nonostante il pronto intervento dell'ambulanza è deceduto pare per arresto cardiocircolatorio. Il sindaco di Pompei Claudio D'Alessio lo ricorda come persona "molto ligia sul lavoro attento a far rispettare gli ordini impartiti e a reprimere ogni forma di illegalità".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# caccia# lavoro# Napoli# Pompei# Roma# vista