le notizie che fanno testo, dal 2010

Ok da Bicamerale a Piano infanzia: Iori (PD): sostenere genitorialità

"La commissione Bicamerale per l'infanzia e l'adolescenza ha espresso parere favorevole al Piano nazionale di azione e di interventi per la tutela dei diritti e dello sviluppo dei minori predisposto dall'Osservatorio nazionale: si tratta di un passaggio importante perché il Piano ha un ruolo di orientamento per il Governo nelle politiche minorili", così in una nota Vanna Iori dal Partito Democratico.

"La commissione Bicamerale per l'infanzia e l'adolescenza ha espresso parere favorevole al Piano nazionale di azione e di interventi per la tutela dei diritti e dello sviluppo dei minori predisposto dall'Osservatorio nazionale: si tratta di un passaggio importante perché il Piano ha un ruolo di orientamento per il Governo nelle politiche minorili" riferisce in una nota Vanna Iori, rappresentante PD .
"All'interno di un quadro positivo che tiene conto della complessità dei temi legati ai minorenni, abbiamo apprezzato le indicazioni del Piano, fornendo anche alcune raccomandazioni, a iniziare dalla necessità di sostenere il ruolo dei genitori. - sottolinea la responsabile nazionale dem per i minori - Sostenere la genitorialità è necessario e urgente: occorre promuovere interventi e servizi di cura e sostegno alla quotidianità e di promozione delle competenze genitoriali per riconoscere e implementare le risorse educative, oltre ad accogliere e prevenire le fragilità".
"E' necessario, a tal fine, implementare il sistema locale dei servizi di prossimità e gli interventi di sostegno e affiancamento per garantire livelli essenziali di risposte uniformi, stabili e complementari per tutte le famiglie. - spiega quindi la parlamentare - Gli impegni che possono essere assunti a sostegno della genitorialità sono molteplici: occorre, ad esempio, favore il recupero delle relazioni familiari disfunzionali tramite la valutazione e la cura dei genitori maltrattanti così come occorre rafforzare i percorsi di accompagnamento e di sostegno appropriati nell'ambito dell'iter adottivo".
"E' auspicabile che queste indicazioni, come altri interventi da mettere in campo in diversi ambiti, possano rientrare in una logica complessiva d'azione che punti a tutelare sempre lo sviluppo del minore" conclude Iori.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# genitori# infanzia# minorenni# minori# PD# Vanna Iori