le notizie che fanno testo, dal 2010

Pistoia: padre fa retromarcia e investe uccidendo figlia 18 mesi

Tragedia alle porte di Pistoia, nella campagna di Bottegone, dove un padre di 33 anni, uscendo da un parcheggio in retromarcia, ha investito è ucciso la figlia di 18 mesi. Con la madre, è stato ricoverato in stato di shock.

Tragedia nelle campagne di Bottegone, nei pressi di Pistoia. Il padre di una bambina di 18 mesi, infatti, ha investito per errore la figlia, mentre faceva retromarcia con la propria auto. La famiglia era in procinto di andare a pranzo fuori, e il padre, un uomo di 33 anni, è uscito prima per andare a prendere la macchina, una Audi A5. L'uomo era convinto che la piccola fosse rimasta assieme alla madre, mentre la figlia deve invece averlo seguito, aspettando il padre dietro la vettura. Nel frattempo, però, il padre ha cominciato le manovre per uscire dal parcheggio, in retromarcia,udendo all'improvviso un colpo sordo. Il 33enne deve forse aver intuito cosa poteva essere successo, ed è immeditamente sceso dall'auto, raggiunto anche dalla moglie, ed entrambi hanno visto la figlia di 18 mesi in una pozza di sangue. Inutile la disperata corsa in ospedale, per la bambina non c'era più niente da fa fare. La coppia è stata ricoverata in forte stato di shock.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Audi# auto# famiglia# Pistoia# sangue