le notizie che fanno testo, dal 2010

Damiano Russo muore dopo incidente stradale,il Petrucci de "I Liceali"

Damiano Russo muore a causa di un incidente stradale, a Roma. Giovane attore di talentò, esordì a 15 anni con Sergio Rubin nel film "Tutto l'amore che c'è", anche se i più lo ricorderanno per il personaggio di Fabio Petrucci che interpretò ne "I Liceali".

A soli 28 anni Damiano Russo deve abbandonare il suo sogno di diventare un grande attore, anche se la sua carriera, iniziata quando era ancora giovanissimo, gli aveva già regalato diverse soddisfazioni, a partire da quel "Tutto l'amore che c'è" in cui a soli 15 anni interpreta l'alter ego del regista Sergio Rubini, affianco a star del calibro di Gérard Depardieu e Margherita Buy. Damiano Russo è rimasto infatti vittima di un incidente stradale avvenuto pare un paio di giorni fa, sulla via Prenestina a Roma, perché l'attore barese era oramai da anni nella capitale per cercare di raggiungere il suo obiettivo. La dinamica dell'incidente non è ancora chiara, sembra che la moto guidata da Damiano Russo si sia scontrata con un'automobile che usciva da un passo carrabile. Nonostante il ricovero immediato in ospedale, in condizioni che sono apparse da subito gravi, Damiano Russo non ce l'ha fatta, e i familiari hanno annunciato sabato la notizia della morte del giovane attore, i cui funerali si svolgeranno a Bari la prossima settimana. In poco tempo la pagina su Facebook di Damiano Russo si è riempita di condoglianze e messaggi di saluto. Nel 2009 interpreta Micky nel cortometraggio "Ice Scream", e Roberto De Feo, che lo ha diretto insieme a Vito Palumbo, ricorda: "Era una delle persone che aveva più dedizione per il suo lavoro che io abbia mai conosciuto - aggiungendo - Guardava il mondo con gli occhi grandi di chi voleva mangiarsi il tempo per arrivare a realizzare il suo sogno". Damiano Russo probabilmente è però dai più ricordato come il Marco Barca di "Compagni di scuola", serie televisiva del 2001 trasmessa da Rai 2 e ancora di più per il personaggio di Fabio Petrucci de "I Liceali". Su Facebook viene annunciato che domenica 23 ottobre alle ore 17.00 verrà "festeggiata" la "vita di Damiano" presso il Teatro Valle, spiegando che sarà "un momento di condivisione per ricordarlo nel posto che più lo rappresenta". Gli amministratori della pagina, inoltre, segnalano su Youtube un interessante film del 2009, di circa 20 minuti, postato da "accademiacinemaraga", dal titolo "La rivoluzione russa" di Vincenzo Santo (http://is.gd/bBPrV3), dove un "appartamento diviene il teatro di un'ironica e grottesca guerra domestica che oppone un figlio (Damiano Russo) romantico con il mito di Guevara ad una madre nostalgicamente legata a Enrico Berlinguer".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: