le notizie che fanno testo, dal 2010

Bitonto, Zazzera a Mantovano: non ci sono morti di serie A e di B

Ieri un brutto incidente nei pressi di Bitonto ha visto coinvolti in uno scontro frontale una Peugeot e una volante della polizia. Il sottosegretario all'Interno Mantovano ha espresso il suo cordoglio per la morte dei due agenti ma il deputato dell'IdV Zazzera ricorda che "sono morte 3 persone".

Ieri un brutto incidente nei pressi di Bitonto, sulla provinciale che collega Bari all'aeroporto di Palese, ha visto coinvolti in uno scontro frontale una Peugeot e una volante della polizia.
Purtroppo nell'impatto sono rimaste vittime due agenti di polizia, l'autista della pattuglia, A.E., di 55 anni, e il capopattuglia G.S, di 32 anni e una donna 25enne, alla guida della Peugeot che ha sbandato ed è finita nella corsia opposta.
Rimasto ferito gravemente un terzo poliziotto, seduto nel sedile posteriore, operato d'urgenza e che ha riportato diverse fratture.
A seguito dell'incidente il sottosegretario all'Interno Alfredo Mantovano ha espresso il suo cordoglio per la morte dei due agenti, affermando di essere vicino al dolore delle due famiglie e augurando, invece, al loro collega "una completa guarigione".
In serata il deputato dell'Italia dei Valori Pierfelice Zazzera ricorda a Mantovano che nell'incidente sono morte 3 persone e per questo esprime il suo "cordoglio alle famiglie di tutte e tre le vittime dell'incidente stradale", perché ci si trova "di fronte a un episodio triste e dettato dalla casualità che ha coinvolto agenti in servizio di pattugliamento e una civile" sottolineando per questo che "non ci sono morti di serie A e morti di serie B".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: