le notizie che fanno testo, dal 2010

Livorno: investe donna che fa jogging, scappa e simula furto dell'auto

Ennesimo incidente stradale che causa una vittima. Una donna di 54 anni, Rosanna Lo Bianco, che stava facendo jogging a lato della strada provinciale Mortaiolo-Vicarello, a Livorno, è stata infatti travolta ed uccisa da un pirata della strada, che è scappato e successivamente ha simulato il furto dell'auto.

Ennesimo incidente stradale che causa una vittima. Una donna di 54 anni, Rosanna Lo Bianco, che stava facendo jogging a lato della strada provinciale Mortaiolo-Vicarello, a Livorno, è stata infatti travolta ed uccisa da un pirata della strada, che questa volta non si è limitato a non prestare soccorso. Il ragazzo 27enne successivamente identificato come colui alla guida dell'Opel Astra che ha investito al 54enne, infatti, dopo l'incidente stradale ha simulato il furto dell'auto con cui aveva investito la donna, moglie di un brigadiere del reggimento carabinieri paracadutisti "Tuscania". Il 27enne, infatti, dopo essere fuggito aveva chiamato i Carabinieri per denunciare il furto dell'automobile. La ricostruzione degli eventi, però, non ha convinto i militari, che hanno denunciato il giovane per omicidio colposo, omissione di soccorso e simulazione di reato. Il 27enne, a cui sarebbe stato inflitto in passato un Daspo da rispettare fino al 2019, sarebbe stato sottoposto ad alcoltest e prove tossicologiche.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: