le notizie che fanno testo, dal 2010

Sant'Agata di Esaro e Mottafollone (CS): arrestato boscaiolo per incendi di luglio

"E' stato arrestato dal personale del Comando Stazione forestale di S.Agata D'Esaro (CS), il presunto responsabile di diversi incendi boschivi sviluppatesi nei comuni di S.Agata d'Esaro e Mottafollone (CS) nel mese di luglio", segnalano in un comunicato le Giubbe Verdi.

"E' stato arrestato dal personale del Comando Stazione forestale di Sant'Agata di Esaro (CS), il presunto responsabile di diversi incendi boschivi sviluppatesi nei comuni di Sant'Agata di Esaro e Mottafollone (CS) nel mese di luglio" viene riportato in una nota dai Forestali.
"L'uomo di 37 anni, boscaiolo, vive nel cosentino ed è accusato del reato di incendio boschivo. La misura cautelare degli arresti domiciliari è stata disposta dal Tribunale di Castrovillari, Sostituto Procuratore dr. Antonino Giannotta, al termine di accurate indagini svolte dalla Forestale anche con l'ausilio di videoriprese. Le ricerche e i controlli sono proseguiti per oltre un mese e si sono concentrati su una decina di incendi, alcuni dei quali avevano interessato anche l'area del Parco Nazionale del Pollino. Le indagini proseguono in queste ore per verificare eventuali mandanti e analizzare le motivazioni del gesto" prosegue infine nel comunicato il CFS.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: