le notizie che fanno testo, dal 2010

Monza: enorme incendio capannone gestito da cinesi. Paura fumo nero

A Monza un magazzino gestito da cinesi è andato a fuoco, e tutta la merce stipata all'interno è andata letteralmente in fumo, che potrebbe essere tossica visto l'alto contenuto di materiale plastico. Sul posto Arpa e nucleo Nbcr.

Un enorme incendio è divampato questo pomeriggio da un capannone gestito da cinesi a Monza, vicino al confine con Brugherio, tanto che il fumo nero che fuoriusciva dal magazzino era visibile anche dal quartiere Niguarda di Milano. Chiunque nel raggio di 50 chilometri dal capannone, infatti, ha potuto ossevare la coltre scura che si estendeva verso il cielo, e molte sono state le segnalazioni ai vigili del fuoco e alla polizia di Monza, anche per paura di eventuali nubi tossiche. Sul posto, infatti è giunta l'Arpa (Agenzia regionale per la tutela dell'ambiente) e il nucleo Nbcr di Milano, specializzato nelle analisi nucleari, biologiche, chimiche e radiologiche. Nonostante la nube nera di fumo non si sia allargata sulla città e sull'autostrada limitrofa grazie alle condizioni metereologiche favorevoli, la polizia locale di Monza ha comunque consigliato i cittadini residenti nella zona a non uscire e a chiudere le finestre. Il capannone andato a fuoco, infatti, conteneva merce di vario genere proveniente dalla Cina, e soprattutto molto materiale plastico. Inoltre, nei pressi del capannone, piovono dei detriti leggeri, probabilmente frutto della combustione di carta. Oltre al capannone gestito dai cinesi (tre sono rimasti intossicati dal fumo mentre altri, pare, siano scappati), l'incendio ha coinvolto anche il magazzino che si trovava affianco, che conteneva soprattutto carta e vestiti. In tutto, l'incendio ha coinvolto un'area di circa 6mila metri quadrati, rendendo necessario l'intervento di ben 16 mezzi dei vigili del fuoco, provenienti anche da Milano, oltre che squadre del 118 e di polizia e carabinieri.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# ambiente# Brugherio# Cina# confine# fumo# incendio# Milano# Monza