le notizie che fanno testo, dal 2010

Mercato San Severino: denunciato boscaiolo per incendio boschivo colposo

"Il personale del Comando Stazione Forestale di Mercato San Severino, nel corso delle attività di controllo del territorio, volte a fronteggiare le emergenze ambientali anche su segnalazioni al numero verde 1515, è prontamente intervenuto sul Colle Veterete del Comune di Mercato San Severino, ove all'interno di un bosco di castagno stava propagandosi un incendio", viene scritto in un comunicato dai Forestali.

Con il sopraggiungere dell'estate inizia purtroppo anche la stagione degli incendi. "Il personale del Comando Stazione Forestale di Mercato San Severino - illustrano in una nota i Forestali -, nel corso delle attività di controllo del territorio, volte a fronteggiare le emergenze ambientali anche su segnalazioni al numero verde 1515, è prontamente intervenuto sul Colle Veterete del Comune di Mercato San Severino, ove all'interno di un bosco di castagno stava propagandosi un incendio."
Il CFS sottolinea quindi: "Dopo aver allertato le squadre regionali e di protezione civile per lo spegnimento, la pattuglia del Corpo Forestale si è attivata per le indagini del caso. Con l'ausilio della strumentazione di reparto, gli agenti avevano notato, a distanza, la presenza di un soggetto intento a domare le fiamme all'interno del bosco. Ivi giunti, i forestali hanno accertato che F.V. di anni 42, boscaiolo, aveva involontariamente provocato l'incendio, essendogli sfuggito al controllo il fuoco da lui stesso appiccato al frascame nel corso dei lavori di utilizzazione boschiva. Infatti, dalle verifiche eseguite, gli agenti hanno appurato che il punto di insorgenza dell'incendio era situato nella parte bassa della tagliata, ove erano presenti cumuli di frascame, in parte già combusti, oltre a materiale legnoso derivante dal taglio."
"L'incendio divampatosi a causa del vento, della pendenza e della siccità, ha interessato una superficie di quasi un ettaro di bosco, in zona sottoposta a vincolo idrogeologico, bruciando soprattutto frascame ancora sparso e cataste di legna pronte per essere trasportate a valle con gli animali da soma. Il responsabile dell'evento è stato denunciato all'Autorità Giudiziaria per il reato di incendio boschivo colposo punito con la reclusione fino a cinque anni" divulgano in ultimo le Giubbe Verdi.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: