le notizie che fanno testo, dal 2010

Lampedusa: affonda barcone con 35 immigrati. Solo 5 si salvano

Continuano gli sbarchi a Lampedusa di immigrati in fuga dal Maghreb. Un barcone sarebbe affondato, pare in acque tunisine, e delle 40 parsone a bordo solo 5 si sarebbero salvate, recuperate da un altro barcone diretto sempre a Lampedusa.

Continuano gli sbarchi a Lampedusa e solo nelle ultime ore la Guardia costiera ha soccorso una dozzina di barche con a bordo oltre 800 immigrati, tutti in fuga dal Maghreb e partiti dalle coste della Tunisia. Nella serata di ieri, però, la tragica notizia che una barcone, contenente circa 40 persone, sarebbe affondato, pare in acque ancora tunisine. A raccontare la vicenda i 5 superstiti del naufragio, salvati da un altro natante giunto a Lampedusa intorno alle 21:00 di ieri sera. Il barcone sarebbe affondato il 13 marzo, intorno alle 23:00, ma la mattina dopo solo quei cinque che sono stati recuperati dall'altro barcone erano riusciri a resistere, mentre ben 35 persone sarebbero state inghiottite dal mare. Sembra che fonti della Capitaneria di porto abbiano confermato il racconto degli immigrati e il Comando Generale delle Capitanerie di Porto avrebbe già informato le autorità tunisine dell'accaduto.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# immigrati# Lampedusa# mare# Tunisia