le notizie che fanno testo, dal 2010

Catania: 128 immigrati palestinesi su peschereccio egiziano

Fermato dopo un lungo inseguimento dalla Guardia di Finanzia a largo di Riposto, nei pressi delle coste catanesi, un peschereccio egiziano con a bordo 128 immigrati, che si sono dichiarati palestinesi. L'imbarcazione è stata rimorchiata nel porto di Catania.

Fermato dopo un lungo inseguimento dalla Guardia di Finanzia a largo di Riposto, nei pressi delle coste catanesi, un peschereccio egiziano con a bordo 128 immigrati, che si sono dichiarati palestinesi. Tra loro sembrano essere stati identificati anche 7 componenti dell'equipaggio, le cui posizioni saranno vagliate dalla magistratura. Come riferisce la Guardia di Finanza, verso le 6 di questa mattina un peschereccio d'altura è stato fermato, nonostante i "ripetuti atteggiamenti ostili dei componenti l'equipaggio egiziano che per sottrarsi alla cattura hanno lanciato oggetti contro le unità navali italiane". L'imbarcazione, in condizioni precarie, è stata rimorchiata nel porto di Catania.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Catania# Guardia di Finanza# immigrati# Riposto