le notizie che fanno testo, dal 2010

Corsico (Milano): nascosti tra i bancali di un camion 3 minorenni afghani

"Sono tre ragazzini afghani 17enni. Sui visi smagriti e nello sguardo smarrito si leggono i disagi patiti durante il viaggio della speranza, che da casa li ha portati in Italia. I militari della Stazione Carabinieri di Corsico li hanno soccorsi dopo averli trovati nascosti tra i bancali di un autoarticolato", espongono in una nota i militi.

"Sono tre ragazzini afghani 17enni. Sui visi smagriti e nello sguardo smarrito si leggono i disagi patiti durante il viaggio della speranza, che da casa li ha portati in Italia. I militari della Stazione Carabinieri di Corsico li hanno soccorsi dopo averli trovati nascosti tra i bancali di un autoarticolato, in sosta all'interno di un'area di scarico merci, traendo in arresto l'autista, un cittadino romeno, ritenuto responsabile del reato di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, con l'aggravante di aver esposto i tre giovani al rischio della morte, di averli sottoposti ad un trattamento inumano e degradante, per trarne profitto. Gli accertamenti condotti dai Carabinieri hanno documentato che i tre minorenni avevano pagato circa 5.000 dollari a testa per essere condotti in Italia. L'autista è stato portato a 'San Vittore', ove resta a disposizione dell'Autorità giudiziaria" segnala in una nota l'Arma.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: