le notizie che fanno testo, dal 2010

Sbloccare l'iPhone è ora legale, ma negli USA

Negli Stati Uniti "sbloccare" l'iPhone sarà legale. Lo ha stabilito l'Ufficio federale del diritto d'autore che ha modificato la legge "Digital Millennium Copyright Act" (DMCA), che regola il copyright e la proprietà intellettuale.

Negli Stati Uniti "sbloccare" l'iPhone sarà legale. Lo ha stabilito l'Ufficio federale del diritto d'autore che ha modificato la legge "Digital Millennium Copyright Act" (DMCA), che regola il copyright e la proprietà intellettuale.
In poche parole i possessori di smartphone, compreso quello della Apple, potranno fare "jailbreaking", cioé disattivare quelle funzioni di sicurezza che non permettono per esempio di installare applicazioni non autorizzate o proprietarie.
Nel caso dell'iPhone made USA, la modifica della legge permetterà anche di cambiare operatore, visto che gli utenti americani sono finora costretti ad utilizzare solo l'AT&T.
La Apple fa sapere che "sbloccare" l'iPhone potrebbe influire negativamente sulla qualità del prodotto, e comunque ha tenuto subito a precisare che il melafonino modificato perderà la garanzia d'acquisto.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: