le notizie che fanno testo, dal 2010

iPad: con Crux il tablet di Apple diventa un notebook

L'iPad per molti è bello ma "scomodo". Appoggiarlo, orientarlo, continuare a picchiettarlo (ed ungerlo) con la "tastiera virtuale" è per molti un sistema che lo rende solamente un prodotto per chi vede e legge, ma non ci "scrive". Ora arriva però una "clamshell-keyboard" che rivoluziona tutto.

Potrebbe essere paradossale ma chi ha un iPad spesso sente l'esigenza di poter "attaccare" una tastiera per scrivere un testo o semplicemente per "navigare" con i vecchi e "antichi" tasti. La nostalgia di un notebook, soprattutto per chi "scrive" per lavoro, talvolta sfiora la malinconia. Il limite dei tablet difatti è che sono in definitiva degli "schermi", orizzontali per "postura", che dal punto di vista ergonomico è sempre difficile gestire, essendo piuttosto scomodo lavorare (soprattutto nel senso dell'input) su questi nuovi computer. Per molti osservatori i tablet difatti non sono altro che una "moda imposta" dato che vengono usati più come "visori" che come "working unit". Le tastiere "a parte", insieme a tutti gli altri gadget che inseguono le novità dei tablet, spesso si rivelano delle ingombranti cianfrusaglie che limitano quella "comodità" e l'assoluta "portabilità" di questi nuovi device. Sentendo le esigenze degli utenti "Crux", società americana di base nello Utah, ha pensato bene di "reinventare" il tablet, e in questo caso proprio il principe dei tablet: l'Apple iPad. Il sistema "hardware" è semplice quanto banale (e qui sta la sua genialità), creare un "case" che possa "contenere" l'iPad rendendolo uno schermo di un notebook con tanto di tastiera e touchpad compatibile con iOS. Il risultato prodotto da Cruz (cruxcase.com) è spettacolare (anche se un po' costoso, 249 dollari la versione "loaded") tanto da meritarsi un "nome proprio" merceologico, dato che l'azienda chiama l'invenzione "the worlds first clamshell-keyboard". Ed in effetti Crux non è solo una tastiera, ma anche, ruotando il dispositivo, un "piedistallo" e una "copertura" che assicura una extra protezione all'iPad. La tastiera ha anche una batteria che aggiunge quasi 8 ore di utilizzo al tablet di Apple, per comunicare con l'iPad utilizza il Bluetooth e montare e smontare la "clamshell-keyboard" è davvero un gioco da ragazzi (come si vede in questo video: vimeo.com/16422999).

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Apple# computer# hardware# iPad# lavoro# moda# tablet# video# vista