le notizie che fanno testo, dal 2010

Angry Birds: App of the year 2011. Trionfo agli Appy Awards di Londra

Angry Birds trionfa agli Appy Awards di Londra non solo come "Best game" app ma anche e soprattutto quale "App of the year 2011", il che la dice lunga sulle tendenze d'uso che i nuovi "device iperportatili" quali tablet e smartphone potranno avere nel futuro.

Angry Birds, il gioco più amato e gettonato del momento, è stato il trionfatore degli Appy Awards 2011 organizzati da Carphone Warehouse e tenuti lunedì scorso a Londra. La Carphone Warehouse secondo quello che si legge dalla BBC spera che questo evento degli Appys possa diventare un appuntamento annuale anche perché il successo è stato davvero grande. Più di 30mila persone difatti hanno votato per le 50 apps in nomination divise in 10 categorie. Tra le app premiate ci sono anche delle vecchie conoscenze per coloro che ancora non sono state ancora preda degli ultracorpi "smartphone". Ad esempio la app Facebook si è aggiudicata il premio "Best time waster", ovvero la migliore app "perditempo", mentre il premio speculare, il "Best time saver" è andato a Google Maps; come Best money saving invece ecco vincere Skype. Ma il vero trionfatore, vera cartina di tornasole sull'uso che poi (almeno per molte ore) si fa di cotanta tecnologia, sono senz'altro i premi andati al fortunato Angry Birds di Rovio che si aggiudica il premio "Best game" e sopratutto l'ambito "App of the year 2011". Come ricorda la BBC il business delle "app" cresce e vede una disponibilità difficilmente immaginabile (anche come varietà) in altri settori merceologici. Solamente Apple per il suo sistema operativo ne offre ben 350mila di app, segue Google Android con 200mila, Nokia con 65mila e Windows con "appena" 11mila.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: