le notizie che fanno testo, dal 2010

Roma: pusher aggredisce Carabinieri per evitare l'arresto

"Nel corso di servizio mirato all'individuazione di soggetti legati al mondo della droga nel quartiere San Lorenzo, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trastevere hanno arrestato un 23enne del Gambia", spiegano in un comunicato i militari.

L'8 luglio sera "nel corso di servizio mirato all'individuazione di soggetti legati al mondo della droga nel quartiere San Lorenzo, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trastevere hanno arrestato un 23enne del Gambia, senza fissa dimora e già noto alle forze dell'ordine, per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e resistenza a Pubblico Ufficiale" espongono in un comunicato dall'Arma.
"Durante il controllo in via dei Latini, i Carabinieri, in abiti civili, hanno sorpreso il pusher mentre cedeva una dose di droga ad un ragazzo e sono intervenuti per fermarlo. Il 23enne ha tentato di scappare e una volta raggiuto dai militari li ha aggrediti. I Carabinieri sono riusciti a bloccarlo e lo hanno trovato in possesso di 6 grammi di hashish, divisi in dosi pronte alla vendita oltre a denaro contante provento dell'attività illecita. Il giovane pusher è stato portato in caserma e trattenuto in attesa del rito direttissimo mentre l'acquirente è stato identificato e segnalato alla Prefettura quale assuntore" si comunica in conclusione dalla Benemerita.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: