le notizie che fanno testo, dal 2010

Roma: pusher 20enne con i casa 10 chili di hashish

"I Carabinieri della Stazione Roma Tor Tre Teste hanno arrestato un cittadino romano, di 20 anni, incensurato, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti", spiegano in un comunicato i militi.

"I Carabinieri della Stazione Roma Tor Tre Teste hanno arrestato un cittadino romano, di 20 anni, incensurato, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. - informa in una nota l'Arma - Il giovane è stato notato (nella notte tra il 30 aprile e il 1 maggio, ndr) da una pattuglia dei Carabinieri, in via Francesco Tovaglieri, aggirarsi con fare sospetto, fermato per un controllo è stato trovato in possesso di hashish."
"La successiva perquisizione domiciliare ha consentito ai militari di rinvenire e sequestrare una borsa 24 ore, contenente 100 panetti di hashish del peso complessivo di 10 chili, vario materiale per il confezionamento dello stupefacente, un bilancino elettronico ed un diario contenete appunti contabili, nomi e numeri telefonici riconducibili all'attività di spaccio. Dopo l'arresto, il giovane pusher è stato accompagnato in caserma, a disposizione dell'autorità giudiziaria, in attesa del rito direttissimo" comunicano in ultimo dalla Benemerita.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: