le notizie che fanno testo, dal 2010

Bari: fuga nel centro storico, arrestato spacciatore con mezzo chilo di hashish

"I Carabinieri della Stazione Urbana di San Nicola hanno intensificato i controlli nel Borgo Antico di Bari, al fine di prevenire e reprimere i reati attinenti alla detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti", illustrano in un comunicato i militi.

"I Carabinieri della Stazione Urbana di San Nicola hanno intensificato i controlli nel Borgo Antico di Bari, al fine di prevenire e reprimere i reati attinenti alla detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. A finire in manette, per tali reati, ma anche per resistenza a pubblico ufficiale, è stato un giovane pregiudicato 23enne, ritenuto contiguo ad un clan locale, il quale, allo scopo di sottrarsi ad un controllo da parte dei militari, ha ritenuto bene di tentare la fuga, scappando verso il terrazzo condominiale e lanciando verso i Carabinieri che lo inseguivano alcune gabbie, contenenti volatili, che erano appese ai muri" viene scritto in una nota dell'Arma.
"La rocambolesca fuga è terminata quando, raggiunto dai militari è stato bloccato e trovato in possesso di circa 100 grammi di marijuana. Nel corso della successiva ispezione condominiale i Carabinieri hanno inoltre sequestrato sostanza stupefacente del tipo hashish, suddivisa in ovuli e panetti, per un perso complessivo di circa mezzo chilo, occultata all'interno di un contatore dell'acqua. L'uomo è stato quindi arrestato e posto agli arresti domiciliari, a disposizione della competente autorità giudiziaria" rende noto infine la Benemerita.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: