le notizie che fanno testo, dal 2010

Psg, benvenuto Tevez? Macché, è solo un hacker. L'Apache ha detto no

Curioso avvicendamento tra le pagine del sito del Psg. Prima l'annuncio dell'acquisto di Tevez, poi la cancellazione della pagina e infine il comunicato che spiega come il sito sia stato manipolato. L'argentino del Manchester City non ha dunque concluso l'accordo con il club parigino, nonostante gli fosse stato offerto un contratto da 11 milioni di euro a stagione. E allora Milan e Inter tornano alla carica.

Un saluto di benvenuto a Carlos Tevez, nuovo acquisto del Paris Saint Germain? Macché, è solo opera di un hacker. Nella vicenda più travagliata del calciomercato invernale si è intromesso anche qualche buontempone che nel pomeriggio di ieri ha creato sul sito ufficiale del club francese una pagina di benvenuto per il fuoriclasse argentino. Tutto finto però, visto che poco dopo è arrivata la precisazione da parte dell'ufficio stampa del Psg che spiega come il sito sia stato manipolato: "Non c'era né la volontà della pubblicazione né dell'eventuale errore". Ma ieri Tevez è stato davvero vicinissimo al trasferimento a Parigi, se solo non avesse pensato di far saltare tutto all'ultimo. Un po' come successe per Pato circa una settimana fa, l'Apache ha bloccato il suo agente Kia Joorabchian al momento di stringere l'accordo con il ds del Psg Leonardo. Era già tutto pronto, ovvero 37 milioni di euro al Manchester City e ben 11 milioni a stagione (per tre anni e mezzo) per il giocatore. Ma i soldi in questo momento non sembrano interessare a Tevez, che da vero "uomo d'onore" avrebbe ribadito di volere solo il Milan. Secondo la Gazzetta dello Sport, fonti vicine alla società parigina avrebbero confermato: "Non c'è accordo, e forse non ci sarà mai". Niente di più chiaro dunque, ovvero che a decidere sarà solo la volontà dell'attaccante dell'albiceleste. E a questo punto la "palla" passa di nuovo ad Adriano Galliani, ad rossonero, e, perché no, al presidente dell'Inter Massimo Moratti. Dopotutto anche la società nerazzurra si era detta interessata al giocatore e, soprattutto, pronta ad un'eventuale riapertura. E questo sembra proprio essere il caso.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: