le notizie che fanno testo, dal 2010

Mamma a 57 anni di due gemelline a Salerno. Gianna Nannini docet?

Dopo i "genitori-nonni" di Torino la cui neonata è stata data in adozione per il fatto che fossero "troppo vecchi" per occuparsene, una mamma di 57 anni a Salerno partorisce due gemelline. Ma prima che lo scandalo divampi, qualcuno in rete ricorda che anche Gianna Nannini è diventata mamma a 56 anni.

Per la sincronicità delle notizie, e forse anche degli avvenimenti, dopo il caso dei due "genitori-nonni" di Torino, come sono stati definiti dalla stampa (lei 58 anni, lui 70), genitori grazie alla fecondazione eterologa (vietata in Italia) di una bambina che è stata portata loro via dal Tribunale dei minori per essere adottata (ricorreranno in appello), una signora di 57 anni ha invece dato alla luce due gemelline a Salerno. Il parto è avvenuto all'Azienda Ospedaliera Universitaria "San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona" di Salerno alla fine di una gravidanza alquanto complessa e seguita dall'equipe di "Gravidanza a rischio" di Raffaele Petta. L'intero corso della gravidanza è stato complicato non solo per via dell'ipertensione e del diabete di cui soffre la donna, medico di professione, ma anche per la presenza di un grosso fibroma. Inoltre, durante la gestazione, come si legge sulla cronaca di Napoli de La Repubblica: "Le due placente si erano fuse con una trasfusione di sangue da una gemellina all'altra e di conseguenza una crescita maggiore in una delle due ed un grave difetto di crescita nell'altra" (http://is.gd/8uGXlJ). Fortunatamente le condizioni delle gemelline sono buone anche se le due piccole, una di due chili e l'altra di un chilo e 360 grammi, necessitano ancora di assistenza respiratoria. La neo mamma afferma sollevata: "Ringrazio Dio per aver potuto coronare il sogno di una vita lottando con mio marito per avere un figlio e alla fine ce l'abbiamo fatta". Per quanto riguarda le polemiche sul diventare genitori in età avanzata, alcuni in rete fanno notare come anche Gianna Nannini sia diventata mamma a 56 anni (il 26 novembre dello scorso anno), senza che i media si siano stracciati le vesti, come invece fanno abitualmente per chi "non è bello e fotogenico quanto le star del pop". Non a caso sulla cronaca di Torino, sempre de La Repubblica, in un articolo di Sara Strippoli che racconta della vicenda dei due "genitori-nonni" si legge proprio del sacerdote di Mirabello che cita proprio la Nannini: "Ma allora Gianna Nannini che di anni ne ha oltre 50 ed è sola?, si infervora il parroco che scrive sul giornale locale della Diocesi: 'Io non sono d'accordo con la loro scelta di ricorrere alla fecondazione eterologa, ma non penso proprio che si possa sostenere che non sono in grado di occuparsi della bambina, che sono vecchi per farlo'" (Il paese assolve i genitori-nonni http://is.gd/2nsZPK).

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: