le notizie che fanno testo, dal 2010

Sparatoria davanti Palazzo Chigi: 2 carabinieri feriti, uno grave. Fermato attentatore

Mentre i ministri del governo Letta stavano prestando giuramento, una sparatoria è avvenuta davanti a Palazzo Chigi. Due carabinieri sono stati feriti, tra cui uno in gravi condizioni. Fermato un attentatore, ferito. Forse uno squilibrato.

Mentre al Quirinale i ministri del governo Letta stavano prestando giuramento, una sparatoria è avvenuta davanti a Palazzo Chigi. Sembra che siano stati esplosi tra i 7 e gli 8 colpi di pistola. Due carabinieri sono stati feriti, uno sembra grave perché colpito al collo. L'altro carabiniere sembra essere stato colpito alla gamba. Pare che l'attentatore, forse uno squalibrato, è stato fermato. Sembra che l'attentatore sia stato ferito a sua volta dai carabinieri. Il ministro Filippo Patroni Griffi, appena nominato sottosegretario alla presidenza del Consiglio del governo Letta, è sceso immeditamente davanti Palazzo Chigi per comprendere la situazione. Scattato lo stato di massima allerta davanti le sedi istituzionali, tra cui il Quirinale. Si spera che si tratti solo di uno squilibrato, anche se la coincidenza con il momento del giuramento dei ministri del governo Letta rimane inquietante.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# governo# Palazzo Chigi# Quirinale# sparatoria