le notizie che fanno testo, dal 2010

Decreto casa, governo pone la fiducia. Voto finale il 20 maggio

La conferenza dei capigruppo ha fissato i tempi per il voto alla Camera sul decreto casa, dopo che per tre volte la maggioranza non è riuscita a raggiungere il numero legale sulla proposta del PD di interrompere la discussione sul provvedimento. La fiducia sarà quindi votata lunedì 19 maggio, con voto finale martedì 20 maggio.

La conferenza dei capigruppo ha fissato i tempi per il voto alla Camera sul decreto casa dopo che per tre volte la maggioranza non è riuscita a raggiungere il numero legale sulla proposta del PD di interrompere la discussione sul provvedimento. Per le prossime votazioni non sarà più necessario il numero legale perché si è convenuto sul ritiro degli iscritti dalla discussione generale. Poco dopo, Maria Elena Boschi il governo ha posto la fiducia sul decreto casa in base al "testo uscito dalla commissione, identico a quello già approvato dal Senato". La fiducia sarà quindi votata lunedì 19 maggio, con alle 16:00 le dichiarazioni di voto, mentre dalle 18:00 inizierà la chiama. Il voto finale sul decreto casa sarà quindi alle 14:30 di martedì 20 maggio, con dichiarazioni di voto finali programmate in diretta tv a partire dalle 12:30. Si ridurrà quindi a quattro giorni la pausa dei lavori in Parlamento, che avrebbe dovuto precedere il voto delle elezioni europee del 25 maggio 2014 per permettere a deputati e senatori di concludere la campagna elettorale.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: