le notizie che fanno testo, dal 2010

Sciopero Radio Città Futura: mesi senza stipendio. Fedeli, PD: solidarietà

"Alle lavoratrici e ai lavoratori di Radio Città Futura esprimo la mia solidarietà e il mio sostegno in questa delicata fase di crisi, che li vede da mesi senza stipendio nonostante il loro costante impegno professionale e l'alta qualità del servizio offerto", così in una nota Valeria Fedeli, senatrice PD e Vicepresidente a Palazzo Madama.

"Alle lavoratrici e ai lavoratori di Radio Città Futura esprimo la mia solidarietà e il mio sostegno in questa delicata fase di crisi, che li vede da mesi senza stipendio nonostante il loro costante impegno professionale e l'alta qualità del servizio offerto" osserva Valeria Fedeli, Vicepresidente del Senato, commentando lo stato di agitazione dei giornalisti che hanno annunciato uno sciopero "per denunciare il grave stato di difficoltà che l'intera emittente sta attraversando".
In una nota i giornalisti di Radio Città Futura ricordano che "la situazione di profonda sofferenza" è stata causata "anche dalla progressiva riduzione del fondo per l'editoria. - ed evidenziano - Una storia che troppo spesso in questi ultimi anni si ripete, con importanti testate locali e nazionali costrette alla chiusura, in alcuni casi definitiva".
La senatrice del PD auspica quindi che "la proprietà si impegni per valutare ogni possibile soluzione" e fa "un appello a tutti i soggetti che in questo momento possono sostenere il rilancio dell'emittente a rendersi partecipi di questo obiettivo, perché è fondamentale che Radio Città Futura rimanga quel prezioso presidio di libertà di espressione e confronto di idee che rappresenta, fin dagli anni settanta, per tutti i cittadini romani".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: