le notizie che fanno testo, dal 2010

Glasgow, Mondiali ginnastica artistica 2015: Ferlito in finale. Ok qualificazione Italia a Rio

Carlotta Ferlito, al termine della 12a ed ultima suddivisione finisce 16ma nella classifica All-around (55.665) e si aggiudica un posto nella finale a ventiquattro di giovedì 29 ottobre di questi Mondiali di ginnastica artistica che si stanno svolgendo a Glasgow, nel Regno Unito. Ma il risultato più grande è stata la qualificazione diretta per le Olimpiadi di Rio 2016.

Carlotta Ferlito, al termine della 12a ed ultima suddivisione finisce 16ma nella classifica All-around (55.665) e si aggiudica un posto nella finale a ventiquattro di giovedì 29 ottobre di questi Mondiali di ginnastica artistica che si stanno svolgendo a Glasgow, nel Regno Unito. Fuori invece Vanessa Ferrari. Carlotta Ferlito è invece solo prima riserva con 14.233 alla trave a causa dell'ex equo con l'olandese Thorsdottir. Ma il risultato più grande è stata la qualificazione diretta per le Olimpiadi di Rio 2016. Nella lista, oltre all'Italia, anche USA, Russia, Gran Bretagna, Cina, Giappone, Canada e Olanda. "Era l'obiettivo che ci eravamo prefisse ed è stato raggiunto. Da una parte non ce l'aspettavamo, tutti ci davano per spacciate, dall'altra invece qualcuna se lo sentiva, in quanto consapevoli del duro lavoro. - spiega la Ferlito - E poi in pedana diamo sempre del nostro meglio. Quando in passato sono salita agli attrezzi con troppe aspettative su di me alla fine ho fatto male. Stavolta ero tranquilla". Ufficializzata inoltre la formazione della squadra femminile per la finale a squadre. A causa del ritiro di Vanessa Ferrari subentra la riserva Enus Mariani, che gareggerà alla trave con Lara Mori e Carlotta Ferlito. Al corpo libero ancora Ferlito con Elisa Meneghini ed Erika Fasana, mentre al volteggio Ferlito, Meneghini e Fasana. Infine alle parallele asimmetrice saliranno Ugrin, Fasana e Mariani.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: