le notizie che fanno testo, dal 2010

Coppa del Mondo ginnastica ritmica 2013: Farfalle volano in testa a classifica provvisoria

La prima giornata della Coppa del Mondi di ginnastica ritmica 2013, a Pesaro, regala soddisfazioni e risultati. Le Farfalle, che hanno tre new entry, dopo l'esercizio con le 10 clavette sono volate direttamente in testa alla classifica provvisoria. Va in finale anche la squadra junior, allenata dal Julietta Cantaluppi, protagonista delle Olimpiadi 2012 di Londra.

Prima giornata della Coppa del Mondo di ginnastica ritmica 2013, a Pesaro, già ricca di soddisfazioni, oltre che di risultati. A Pesaro è scesa in pedana la rinnovata squadra della nazionale italiana di ginnastica ritmica, che punta a raggiungere Rio 2016. Le Farfalle della ginnastica ritmica sono capitanate da Marta Pagnini, campionessa del Mondo in carica e medaglia di bronzo olimpica, accompagnata dalla veterana Andreea Stefanescu. Le new entry sono invece Chiara Ianni, Camilla Bini e Camilla Patriarca, mentre la sesta Farfalla è Valeria Schiavi. Le azzurre sono allenate da Emanuela Maccarani e da Valentina Rovetta, con l'insegnante di danza Klara Kodra. E alla prima uscita ufficiale in una competizione internazionale le Farfalle non hanno deluso, debuttando splendidamente nell'esercizio più complesso, quello delle 10 clavette, e piazzandosi alla testa della classifica provvisoria. Dietro l'Italia, l'Ucraina e la Bulgaria, come riporta il sito www.ginnasticaritmicaitaliana.it. Il 27 aprile ci sarà l'ultima rotazione, a tre palle e due nastri, con una diretta su Rai Sport 1 dalle ore 16:00.

Nel concorso individuale seniores sono scese in pedana Federica Febbo e Veronica Bertolini, gareggiando nelle prime due rotazioni a cerchio e palla e classificandosi rispettivamente al 22esimo e al 34esimo posto della classifica provvisoria. Sempre domani 27 aprile le due azzurre concluderanno il programma con gli ultimi due attrezzi, le clavette ed il nastro. Per il "Torneo Città di Pesaro" è scesa nuovamente in pedana la campionessa italiana Julieta Cantaluppi, protagonista anche alle Olimpiadi di Londra 2012, che ha concluso le prime due rotazioni (cerchio e palla) in ottava posizione, mentre dodicesima, in questa classifica provvisoria, si piazza Giulia Pala. Ma una prima soddisfazione per Julietta Cantaluppi è arrivata dalla squadra junior che allena insieme a Kristina Guirova, che si piazza nel "Torneo Città di Pesaro" al sesto posto con il totale di 15,217 punti e consente alle altlete l'accesso diretto alla finale in programma domenica 28 aprile. A comporre la squadra junior Martina Centofanti, Letizia Cicconcelli, Cecilia Meriggiola, Giulia Muscolino, Aurora Peluzzi e Maria Vilucchi.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: