le notizie che fanno testo, dal 2010

Gatto nel cassonetto: lieto fine, video inchioda una donna

Sedici ore in un cassonetto dei rifiuti per il gesto odioso e abominevole di una donna che l'ha gettato in un cassonetto dei rifiuti: questa l'odissea di una gatta inglese.

Le immagini hanno fatto il giro del mondo e si spera abbiano colpito i duri di cuore con gli animali (e quindi anche, forse, con gli uomini). Una donna inglese a Coventry è stata ripresa dalle telecamere di sicurezza di una villetta inglese mentre con l'inganno illudeva un gatto con delle coccole per poi prenderlo per la collottola e gettarlo in un cassonetto della spazzatura. Il video è scioccante ma a pensarci quante se ne potrebbero raccontare sulle violenze che quotidianamente subiscono gli animali e soprattutto i gatti qui in Italia. Fortunatamente il fatto è avvenuto nella civile Inghilterra e la donna è stata immediatamente denunciata e subirà un processo dove probabilmente le associazioni della Protezione Animali si costituiranno parte civile. Intanto il fortunato gatto inglese (di razza europea), di nome Lola, è rimasto per circa 16 ore dentro il cassonetto per poi essere stato ritrovato fortunatamente dai padroni che hanno poi recuperato anche il video che mostrava l'orrendo e gratuito gesto della donna.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: