le notizie che fanno testo, dal 2010

Val di Vizze (Bolzano): tenta di forzare una finestra, arrestato un macedone

"Alla Centrale Operativa del 112 dei Carabinieri di Vipiteno giunge la chiamata di una donna 65enne di Val di Vizze che è molto spaventata: ha appena sorpreso un giovane che stava cercando di forzare la porta finestra del proprio terrazzo e che, una volta accortosi della presenza della signora, è fuggito a piedi", viene spiegato in un comunicato dei militi.

"Alla Centrale Operativa del 112 dei Carabinieri di Vipiteno giunge la chiamata di una donna 65enne di Val di Vizze che è molto spaventata: ha appena sorpreso un giovane che stava cercando di forzare la porta finestra del proprio terrazzo e che - informa in una nota l'Arma -, una volta accortosi della presenza della signora, è fuggito a piedi."
La Benemerita mette al corrente in conclusione: "Immediata scatta una battuta dei Carabinieri delle Stazioni di Val di Vizze e Vipiteno che si mettono a setacciare le vie di fuga che potrebbe aver preso il malfattore, del quale la donna ha fornito una descrizione sommaria. Le ricerche si concentrano principalmente verso l'abitato di Vipiteno e pochi minuti più tardi forniscono l'esito sperato; il giovane, un macedone di 23 anni, viene intercettato da una pattuglia in piazza Fuori porta, arrestato in flagranza di reato. Tradotto in carcere a Bolzano a disposizione dell'Autorità Giudiziaria, deve rispondere di tentato furto in abitazione."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: