le notizie che fanno testo, dal 2010

Turi (BA): tenta un furto in un panificio e finisce in manette

"Ha tentato un furto in un panificio, ma dentro trova il proprietario e fuori i Carabinieri, che lo arrestano. È accaduto l'altro pomeriggio a Turi, dove i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto un 42enne di Castellana Grotte, con l'accusa di tentato furto aggravato", si rende pubblico in un comunicato dai Carabinieri.

"Ha tentato un furto in un panificio, ma dentro trova il proprietario e fuori i Carabinieri, che lo arrestano. È accaduto l'altro pomeriggio a Turi, dove i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto un 42enne di Castellana Grotte, con l'accusa di tentato furto aggravato" riferisce in un comunicato l'Arma.
La Benemerita prosegue in aggiunta: "L'uomo, approfittando della chiusura pomeridiana, dopo aver divelto la zanzariera, si è introdotto in un panificio ubicato in quella via De Donato Giannini, allo scopo d'impossessarsi del denaro presente nel registratore di cassa."
Viene annotato: "Il ladro, però, non aveva messo in conto che nel negozio si fosse intrattenuto il proprietario, il quale, udito dei rumori sospetti, si è precipitato nel locale addetto alla vendita, imbattendosi nell'intruso."
"Nonostante la sorpresa il ladro è riuscito comunque a dileguarsi - comunicano al termine i militari -, ma l'immediato intervento dei carabinieri ha permesso loro di rintracciarlo in breve tempo e di trarlo in arresto. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, il 42enne è stato poi sottoposto agli arresti domiciliari."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: