le notizie che fanno testo, dal 2010

Triggiano (Nari): rubano scarpe e vestiti al centro commerciale, in manette due ragazze

"Volevano vestirsi al centro commerciale senza spendere un euro, ma sono state scoperte e sono finite nei guai. Dovranno difendersi dall'accusa di furto aggravato in concorso due donne: una 28enne e un'albanese di 27 anni, residenti a Sannicandro di Bari, arrestate l'altra sera dai Carabinieri di Triggiano", illustrano in una nota i militi.

"Volevano vestirsi al centro commerciale senza spendere un euro - segnala in un comunicato l'Arma -, ma sono state scoperte e sono finite nei guai. Dovranno difendersi dall'accusa di furto aggravato in concorso due donne: una 28enne e un'albanese di 27 anni, residenti a Sannicandro di Bari, arrestate l'altra sera dai Carabinieri di Triggiano."
"Le due - espongono quindi i Carabinieri -, dopo aver scelto un paio di scarpe dagli espositori di un negozio della galleria commerciale, si sono allontanate frettolosamente, tentando di oltrepassare le barriere antitaccheggio, sperando di farla franca. L'allarme scattato alla loro uscita ha fatto sì che le due ragazze fossero fermate da alcuni dipendenti del negozio, accertando che si erano impossessate delle scarpe."
"Immediatamente intervenuti sul posto, dopo la richiesta fatta al 112, i Carabinieri hanno approfondito la vicenda, accertando che nel veicolo in loro possesso, una Lancia Y, erano custoditi diversi capi di abbigliamento con evidenti segni di danneggiamento, dovuti alla rimozione della placca antitaccheggio" prosegue la Benemerita.
"Gli accertamenti compiuti hanno infatti consentito di appurare che tali capi erano stati effettivamente sottratti ad un altro negozio della galleria commerciale. Inevitabili, a questo punto, sono scattate le manette ai polsi delle due ragazze. Per loro la Procura della Repubblica di Bari ha disposto gli arresti domiciliari. La refurtiva, invece, del valore complessivo di circa 100 euro, è stata poi restituita ai legittimi proprietari" viene diffuso infine dai militari.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: