le notizie che fanno testo, dal 2010

Torino: rubano iPad e iPhone, ma il GPS li fa arrestare

"I Carabinieri della Compagnia San Carlo hanno arrestato, in due differenti episodi, un palestinese di 27 anni e un italiano di 34 anni, con l'accusa di furto aggravato di una borsa, contente un iPad, e un iPhone", si fa sapere in un comunicato della Benemerita.

"I Carabinieri della Compagnia San Carlo hanno arrestato - pubblica in un comunicato l'Arma -, in due differenti episodi, un palestinese di 27 anni e un italiano di 34 anni, con l'accusa di furto aggravato di una borsa, contente un iPad, e un iPhone."
"Le vittime - conclude la Benemerita -, dopo aver constatato il furto del loro cellulare e tablet, avvenuti in strada durante la mattinata di ieri, in Corso San Maurizio e in Corso Svizzera, hanno contattato il 112. L'iPhone e l'iPad però erano dotati di GPS per il rintraccio in caso di furto. I carabinieri della Compagnia San Carlo sono riusciti a risalire alla posizione dei due apparecchi. I militari di pattuglia, ricevute indicazioni sulla localizzazione del telefono e del tablet, sono riusciti a rintracciare e bloccare gli autori del furto."

© riproduzione riservata | online: | update: 16/10/2015

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Torino: rubano iPad e iPhone, ma il GPS li fa arrestare
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Il sito utilizza cookie di 'terze parti', se prosegui la navigazione o chiudi il banner acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickquiCHIUDI