le notizie che fanno testo, dal 2010

Siracusa: rubano 700 chili limoni, due fermati

"I Carabinieri di Cassibile hanno arrestato in flagranza di reato un 20enne e denunciato un minorenne per il reato di tentato furto aggravato in concorso di limoni", si segnala in una nota i Carabinieri.

Nella notte tra il 18 e il 19 febbraio "i Carabinieri di Cassibile hanno arrestato in flagranza di reato un 20enne e denunciato un minorenne per il reato di tentato furto aggravato in concorso di limoni" informa in una nota l'Arma.
"Da tempo i Carabinieri di Cassibile sono impegnati in servizi, soprattutto notturni, finalizzati a prevenire e reprimere il fenomeno dei furti di prodotti orto frutticoli che comportano dei danni non solo per le piante, - annota inoltre la Benemerita - ma anche agli impianti d'irrigazione e di coltivazione con notevoli spese per il ripristino delle strutture stesse."
I militari continuano di seguito: "In particolare i Carabinieri di Cassibile impegnati in un servizio di perlustrazione hanno sorpreso all'interno di un'azienda agricola un 20enne, con precedenti di polizia che insieme ad un 17enne, stavano caricando all'interno di una macchina 700 kg di limoni."
I militi mettono al corrente al termine: "Tutta la refurtiva è stata recuperata e restituita al proprietario. Il 20enne, dopo le incombenze di rito, è stato accompagnato presso la sua abitazione agli arresti domiciliari mentre il minore è stato denunciato alla Procura dei Minori di Catania."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: