le notizie che fanno testo, dal 2010

Sava (Taranto): scoperto market ricambi auto rubate

"I Carabinieri della Stazione di Sava, nell'ambito dei consueti servizi di controllo del territorio hanno scoperto, in un terreno agricolo con annesso casolare, un vero e proprio centro di smontaggio di auto provento di furto", rivelano in una nota i militi.

"I Carabinieri della Stazione di Sava (Taranto), nell'ambito dei consueti servizi di controllo del territorio hanno scoperto, in un terreno agricolo con annesso casolare, un vero e proprio centro di smontaggio di auto provento di furto. - spiegano in un comunicato dall'Arma - I militari, avuta notizia di strani movimenti di autovetture sospette in zona, decidevano di setacciare la contrada San Giovanni dove notavano, adiacente ad un casolare ubicato all'interno di un terreno agricolo in disuso, un recinto di fortuna creato con teli ombreggianti."
"I Carabinieri, insospettiti, decidevano di avvicinarsi per accertarsi che non vi fosse occultato qualcosa da nascondere alla vista di eventuali curiosi. Difatti, all'interno del suddetto recinto, i militari rinvenivano una autovettura modello Fiat 500 L, con matricola del telaio e del motore abrasa, 2 blocchi motore appartenenti ad autovetture Fiat nonché vari pezzi di veicoli provento di furto. Alla luce di quanto scoperto, i Carabinieri provvedevano ad ispezionare anche il casolare, all'interno del quale si rinvenivano altri resti e parti di auto. L'autovettura e i pezzi rinvenuti venivano posti sotto sequestro, mentre sono ancora in corso accertamenti per addivenire al reale utilizzatore dell'immobile" illustrano in ultimo dalla Benemerita.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# auto# Carabinieri# Fiat# furto# militari# Sava# sequestro# Taranto# vista