le notizie che fanno testo, dal 2010

Roma: tenta furto cavi elettrici in ospedale San Camillo, arrestato

"I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma insieme a quelli della Compagnia Roma Trastevere hanno arrestato un cittadino marocchino di 29 anni, già conosciuto alle forze dell'ordine, con l'accusa di furto aggravato", viene divulgato in una nota della Benemerita.

"I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma insieme a quelli della Compagnia Roma Trastevere hanno arrestato un cittadino marocchino di 29 anni, già conosciuto alle forze dell'ordine, con l'accusa di furto aggravato. Ieri sera, il giovane è entrato in un immobile dismesso di pertinenza del complesso ospedaliero 'San Camillo', in zona Portuense, forzando la serratura di una porta e ha rubato alcuni cavi elettrici da una rete elettrica in funzione" comunicano dall'Arma.
La Benemerita rende pubblico in conclusione nella nota: "Allertati da una chiamata al 112, i Carabinieri lo hanno bloccato subito dopo, e nel corso della perquisizione personale hanno trovato in suo possesso vari arnesi utilizzati per lo scasso, che sono stati poi sequestrati. Il 29enne dopo l'arresto è stato accompagnato in caserma a disposizione dell'Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Carabinieri# forze dell'ordine# furto# Roma