le notizie che fanno testo, dal 2010

Roma: si allaccia abusivamente alla luce del condominio, arrestato 60enne

"Nel corso di un controllo, unitamente al personale della società elettrica Enel, i Carabinieri della Stazione Roma Trastevere hanno arrestato un italiano, di 60 anni, nullafacente, già con precedenti penali, con l'accusa di furto aggravato di energia elettrica", si fa sapere in un comunicato dalla Benemerita.

"Nel corso di un controllo, unitamente al personale della società elettrica Enel, i Carabinieri della Stazione Roma Trastevere hanno arrestato un italiano, di 60 anni, nullafacente, già con precedenti penali, con l'accusa di furto aggravato di energia elettrica. Ieri pomeriggio, i militari sono intervenuti nei pressi di piazza Gioacchino Belli, dove hanno constato, unitamente al personale specializzato, che il 60enne stava utilizzando furtivamente l'energia elettrica per illuminare e far funzionare gli elettrodomestici presenti nel proprio appartamento, mediante un allaccio abusivo all'impianto delle luci del condominio. La squadra di intervento della società Enel ha poi provveduto a rimettere in sicurezza l'impianto, ripristinando lo stato dei luoghi. Dopo l'arresto, l'uomo è stato condotto in caserma e trattenuto a disposizione dell'Autorità Giudiziaria, in attesa di essere processato con il rito direttissimo" si diffonde in una nota dall'Arma.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Carabinieri# Enel# energia elettrica# furto# militari# Roma