le notizie che fanno testo, dal 2010

Pieve Emanuele (Milano): sorpreso con 200 chili di rame rubato, arrestato

"I Carabinieri della Stazione di Pieve Emanuele (Milano), nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato un 50enne del posto, sorprendendolo, mentre asportava tubi di rame da un edificio di edilizia residenziale pubblica", diffondono in un comunicato i militi.

"Nella mattinata di ieri i Carabinieri della Stazione di Pieve Emanuele (Milano) - diffonde in una nota l'Arma -, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato un 50enne del posto, sorprendendolo, mentre asportava tubi di rame da un edificio di edilizia residenziale pubblica."
Dai Carabinieri viene sottolineato in conclusione: "Ad attivare gli operanti è stata la presenza di una station wagon, sovraccarica di tubi di rame, ferma davanti ad un edificio, disabitato, il cui portone di ingresso risultava forzato. L'uomo, con precedenti specifici, è stato sorpreso all'interno dell'immobile mentre strappava i tubi dell'impianto di riscaldamento centralizzato. Per il malfattore sono scattate le manette e dovrà rispondere di furto aggravato."

© riproduzione riservata | online: | update: 10/05/2016

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Pieve Emanuele (Milano): sorpreso con 200 chili di rame rubato, arrestato
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI