le notizie che fanno testo, dal 2010

Gravina in Puglia: scoperto in casa mentre tenta furto, 22enne arrestato

"Tenta un furto in un'abitazione, ma scoperto dal proprietario, che ha subito allertato i Carabinieri, è stato arrestato. È accaduto l'altra sera a Gravina in Puglia, dove i Carabinieri hanno arrestato un albanese di 22anni, con l'accusa di tentato furto in abitazione e porto illegale di coltello", espongono in un comunicato i militari.

"Tenta un furto in un'abitazione, ma scoperto dal proprietario, che ha subito allertato i Carabinieri, è stato arrestato. È accaduto l'altra sera a Gravina in Puglia, dove i Carabinieri hanno arrestato un albanese di 22anni, con l'accusa di tentato furto in abitazione e porto illegale di coltello" si espone in un comunicato dall'Arma.
"Una telefonata giunta al 112 ha fatto convergere una pattuglia della Stazione in quella contrada Albanella Piccola. Qui, i militari hanno trovato ad attenderli il proprietario di un'abitazione, il quale, rincasato, si era insospettito nel notare delle luci accese in casa. Per tale motivo i militari si sono precipitati all'interno e qui hanno sorpreso il giovane ladro mentre, accortosi del loro arrivo, cercava di dileguarsi" proseguono i Carabinieri.
Si riferisce in conclusione: "Immediatamente bloccato e perquisito, lo straniero è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico, con il quale, evidentemente, aveva scardinato la porta d'ingresso, sulla quale i militari, dopo il sopralluogo, avevano riscontrato dei segni di effrazione compatibili con l'arma bianca, che è stata poi sequestrata. Inevitabile, questo punto, il suo arresto. Il giovane, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato quindi trasferito nel carcere del capoluogo, in attesa del rito direttissimo."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: