le notizie che fanno testo, dal 2010

Catania: tentano furto in abitazione, presi due ladri, uno era evaso

"I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale hanno arrestato, nella flagranza, un 33enne ed un 42enne, entrambi catanesi e rei di furto aggravato in concorso nonché, solo per il primo, evasione e false attestazioni sulla identità personale", comunica l'Arma.

"I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale hanno arrestato - comunica l'Arma -, nella flagranza, un 33enne ed un 42enne, entrambi catanesi e rei di furto aggravato in concorso nonché, solo per il primo, evasione e false attestazioni sulla identità personale. Ieri pomeriggio, dopo una telefonata al 112, che segnalava un furto avvenuto in una abitazione di San Pietro Clarenza (CT), gli addetti alla centrale operativa hanno diramato le ricerche di una Fiat Panda con a bordo i due presunti autori del furto."
"Auto che è stata intercettata e fermata a Catania - viene precisato infine dai Carabinieri -, precisamente in Via Armando Diaz, da una 'gazzella' dell'Arma il quale equipaggio, previa perquisizione, è riuscito a ritrovare la refurtiva precedentemente trafugata in casa di un cittadino clarentino, consistente in 9 bombole di gas liquido e 2 taniche da 20 litri cadauna di gasolio per autotrazione. Il 33enne, già detenuto ai domiciliari, per evitare l'addebito del reato di evasione ha tentato, invano, di fornire ai militari delle false generalità. Il maltolto è stato restituito all'avente diritto mentre gli arrestati, in attesa della direttissima, sono stati entrambi relegati agli arresti domiciliari."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: