le notizie che fanno testo, dal 2010

Casamassima (Ba): furto di olive, quattro persone in manette

"Altri quattro ladri di olive sono finiti nella rete tesa dai Carabinieri. Questa volta è accaduto a Casamassima, dove i militari hanno arrestato quattro individui, tre del posto, rispettivamente di 32, 30 e 35 anni e un 33enne di origini dominicane, dimorante a Triggiano, accusati di furto aggravato in concorso", infomano in un comunicato dall'Arma.

"Altri quattro ladri di olive sono finiti nella rete tesa dai Carabinieri. Questa volta è accaduto a Casamassima, dove i militari hanno arrestato quattro individui, tre del posto, rispettivamente di 32, 30 e 35 anni e un 33enne di origini dominicane, dimorante a Triggiano, accusati di furto aggravato in concorso" espone l'Arma in una nota.
"Nell'ambito dei servizi finalizzati al contrasto del fenomeno dei furti ai danni di proprietari terrieri e piccoli imprenditori agricoli, una pattuglia in transito per la contrada 'Casaldino', ha sorpreso la 'squadra' mentre raccoglieva olive da un fondo di altrui proprietà. Ad insospettire i militari è stato il fatto che i quattro, al transito della pattuglia, sono apparsi visibilmente impacciati, tanto che alcuni di loro hanno abbozzato un tentativo di fuga, prontamente stroncato dall'intervento dei carabinieri, che li hanno bloccati ed arrestati" prosegue la Benemerita.
"Da parte - spiegano infine i militi -, infatti, erano stati già accumulati diversi sacchi, pieni di frutto, pari a circa 2 quintali, poi restituiti al legittimo proprietario. Sul posto, invece, sono stati rinvenuti altri sacchi, ancora vuoti, bastoni e reti. Dopo l'arresto, i quattro, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, sono stati condotti presso le rispettive abitazioni, agli arresti domiciliari."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: