le notizie che fanno testo, dal 2010

Canosa di Puglia (BT): magnete sopra il contatore Enel, arrestato

"Alterava a suo vantaggio i consumi di energia elettrica dell'attività commerciale di cui era titolare. È la scoperta fatta a Canosa di Puglia dai Carabinieri della locale Stazione che hanno arrestato un 40enne commerciante del luogo, ritenuto responsabile di furto aggravato", si riporta in una nota dei militi.

"Alterava a suo vantaggio i consumi di energia elettrica dell'attività commerciale di cui era titolare. È la scoperta fatta a Canosa di Puglia dai Carabinieri della locale Stazione che hanno arrestato un 40enne commerciante del luogo, ritenuto responsabile di furto aggravato. Nel corso di un controllo eseguito all'interno di una macelleria, i militari, che si sono avvalsi della collaborazione di personale specializzato dell'Enel, hanno scoperto l'esistenza di un magnete applicato al contatore Enel, cosicchè la registrazione dei consumi di energia elettrica ne risultava alterata, per un danno quantificato in 37mila euro. Tratto in arresto l'uomo, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, è stato collocato ai domiciliari" viene pubblicato in una nota dall'Arma.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: