le notizie che fanno testo, dal 2010

Bolzano: evade da detenzione domiciliare e tenta il furto in un Gasthof

"Una donna di 38 anni, pregiudicata e condannata alla detenzione domiciliare per furto, che stava scontando la propria pena in un'abitazione di Bolzano, è uscita di casa, si è recata a San Genesio Atesino, è entrata in un Gasthof e si è introdotta furtivamente in una stanza", viene divulgato dai Carabinieri.

"Una donna di 38 anni, pregiudicata e condannata alla detenzione domiciliare per furto, che stava scontando la propria pena in un'abitazione di Bolzano, il 20 ottobre mattina è uscita di casa in forza di un regolare permesso concessole dalle 10 alle 12. Si è recata a San Genesio Atesino, è entrata in un Gasthof e si è introdotta furtivamente in una stanza, quando è stata sorpresa dal proprietario dell'esercizio che l'ha messa in fuga ed ha dato l'allarme al 112 dei Carabinieri" riferisce con un comunicato l'Arma.
"In zona si è subito portata una pattuglia della locale Stazione Carabinieri che, fermatasi sulla SP99 all'altezza del bivio con via Cologna, ha iniziato a fermare tutti i veicoli in uscita dal paese, fin quando si sono imbattuti in una Mercedes Classe A; alla guida dell'auto vi era proprio la donna descritta dal proprietario della pensione. I militari hanno iniziato le consuete operazioni di controllo ed appurato subito che la conducente era sprovvista di patente di guida e che il mezzo era privo di assicurazione" prosegue la Benemerita.
I militi espongono in conclusione: "Ma le sorprese, per i militari, non erano finite; da ulteriori accertamenti, infatti, è emerso anche il fatto che la donna era sottoposta alla detenzione domiciliare perché stava scontando una condanna del 2014 per furto e che aveva un permesso per assentarsi dalla propria abitazione fino alle ore 12, che però erano già passate da un quarto d'ora. A quel punto la donna è stata arrestata in flagranza di reato e, dopo le operazioni di identificazione, tradotta in carcere a Trento, a disposizione del magistrato; le nuove accuse delle quali dovrà rispondere sono ora di tentativo di furto ed evasione."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: