le notizie che fanno testo, dal 2010

Bologna: spia dallo spioncino e sventa furto in casa del vicino

Arrestati a Bologno per tentato furto aggravato in abitazione due moldavi.

"I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Bologna hanno arrestato due moldavi, uno di 32 e l'altro di 27 anni, domiciliati a Bologna, per tentato furto aggravato in abitazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli. - diffondono in un comunicato dall'Arma - La Centrale Operativa del 112 ha ricevuto la segnalazione di un cittadino che, guardando dallo spioncino del portone del suo appartamento, situato all'interno di un palazzo condominiale, aveva visto la presenza di due persone sospette che stavano armeggiando sulla serratura del vicino di casa."
"I Carabinieri si sono recati sul posto e hanno colto in flagranza di reato i due moldavi che, non sapendo che scuse trovare, hanno ammesso le proprie responsabilità e sono stati tradotti in caserma per ulteriori approfondimenti investigativi. Soltanto il più giovane ha precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e la persona, mentre il 32enne è incensurato" sottolinea infine la Benemerita.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Bologna# Carabinieri# furto