le notizie che fanno testo, dal 2010

Bari: arrestato topo d'auto

Operazione dei Carabinieri della Stazione di Noci.

"I Carabinieri della Stazione di Noci hanno arrestato un 31enne del luogo, noto alle Forze dell'Ordine che si era impossessato di un borsello lasciato in auto dal proprietario. Il malfattore aveva notato un'Alfa 156 parcheggiata nei pressi della Villa Comunale con i finestrini abbassati e con un borsello collocato tra i due sedili" viene esposto in un comunicato dall'Arma.
"Dapprima ha fatto finta di parlare al telefono e successivamente, con mossa fulminea, si è intrufolato nell'auto e si è impossessato del borsello contenente documenti personali, un carnet di assegni nonché la somma contante di 600 euro circa, dileguandosi a piedi tra le grida del proprietario che si era accorto della manovra posta in essere dal 'topo d'auto'" proseguono i Carabinieri.

"Subito accorsi sul posto i Carabinieri, ottenuta la descrizione del malfattore, si sono messi sulle sue tracce e poco dopo lo hanno rintracciato per le vie del centro storico, trovandolo in possesso del carnet di assegni e dei documenti sottratti alla vittima" prosegue la Benemerita.
I militi diffondono in ultimo: "La successiva perquisizione domiciliare effettuata presso l'abitazione di residenza, non lontana del luogo del delitto, ha consentito di recuperare la somma di 480 (la somma mancante era stata nel frattempo spesa per una ricarica telefonica, acquisto di sigarette e altro), che lo stesso ladro affermava essere il bottino del furto. L'uomo, dati i sui precedenti, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Bari."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# auto# Bari# Carabinieri# contante# euro# furto# Noci# sigarette