le notizie che fanno testo, dal 2010

Altamura (Bari): sventato un furto in abitazione, un arresto

"Tenta un furto in un appartamento, ma è stato acciuffato grazie ad una telefonata giunta al 112. Dovrà difendersi dall'accusa di tentato furto in appartamento, un 34 enne di Altamura, arrestato l'altra sera in quel centro dai Carabinieri", rivela in un comunicato l'Arma.

"Tenta un furto in un appartamento - scrivono in una nota dall'Arma -, ma è stato acciuffato grazie ad una telefonata giunta al 112. Dovrà difendersi dall'accusa di tentato furto in appartamento, un 34 enne di Altamura, arrestato l'altra sera in quel centro dai Carabinieri."
"Ancora una volta determinate è stata la telefonata fatta al 112 da un vicino di casa - sottolinea inoltre la Benemerita -, che ha segnalato di aver notato un individuo scavalcare il muro di cinta di un'abitazione del centro. La Centrale Operativa, infatti, ha immediatamente dirottato una 'gazzella' del Pronto Intervento, che in poco tempo ha raggiunto il luogo indicato, sorprendendo ed immobilizzando il ladro, mentre tentava di allontanarsi. A seguito della perquisizione è stato trovato in possesso di due cacciaviti e una pinza, sequestrati. L'ispezione dei luoghi, invece, ha permesso ai Carabinieri di constatare evidenti segni di effrazione su di una finestra."
"Inevitabili, a questo punto, le manette ai polsi del 34enne e, a seguito del rito direttissimo, convalidato l'arresto, il sorvegliato speciale, che dovrà rispondere anche della violazione degli obblighi della misura cui era sottoposto, è stato ricondotto presso la sua abitazione e sottoposto agli arresti domiciliari, su disposizione dell'Autorità Giudiziaria" informano in ultimo i Carabinieri.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Altamura# arresti domiciliari# Carabinieri# furto