le notizie che fanno testo, dal 2010

Acireale: tentano furto postamat con escavatore, danneggiata Chiesa del Santissimo Crocifisso

"Il tempestivo intervento di una 'gazzella' del radiomobile della Compagnia Carabinieri di Acireale (CT), intervenuta a seguito della preziosa telefonata di un cittadino al 112, è stato impedito il furto di un postamat al servizio dell'ufficio postale di Via Santissimo Crocefisso 78 ad Acireale", si espone in un comunicato dalla Benemerita.

"Il tempestivo intervento di una 'gazzella' del radiomobile della Compagnia Carabinieri di Acireale (CT), intervenuta a seguito della preziosa telefonata di un cittadino al 112, è stato impedito il furto di un postamat al servizio dell'ufficio postale di Via Santissimo Crocefisso 78 ad Acireale" spiega l'Arma in una nota.
"Il commando - diffonde infine la Benemerita -, tramite un escavatore e un autocarro Fiat OM40, era già riuscito a sradicare la cassaforte dal muro dell'immobile, danneggiando, durante le manovre, anche una parete della Chiesa del Santissimo Crocifisso, ubicata di fronte all'obiettivo. L'arrivo della pattuglia dell'Arma ha impedito ai criminali di caricarla sull'autocarro costringendoli di fatto a lasciarla a terra e fuggire via a piedi. I mezzi pesanti, utilizzati per il raid, sono risultati rubati pochi giorni fa nella cittadina della riviera dei ciclopi, e nelle prossime ore saranno restituiti ai legittimi proprietari. Sul luogo e sulla cassaforte sono stati effettuati dei rilievi tecnici per cercare di evidenziare ogni utile traccia che possa far risalire agli autori del reato."

© riproduzione riservata | online: | update: 16/11/2015

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

argomenti correlati:
Acireale Carabinieri Chiesa Fiat furto
social foto
Acireale: tentano furto postamat con escavatore, danneggiata Chiesa del Santissimo Crocifisso
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI