le notizie che fanno testo, dal 2010

Roma: rubavano Smart Brabus per riciclarne pezzi, arrestate 5 persone

"Tra le province di Roma e Frosinone, dalle prime luci dell'alba, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trionfale stanno dando esecuzione ad un'ordinanza che dispone misure cautelari nei confronti di 5 persone ritenute facenti parte, con vari ruoli, di un sodalizio criminale dedito ai furti di autovetture, prevalentemente Smart modello 'Brabus', e del loro successivo riciclaggio", viene reso pubblico con un comunicato dei militari.

"Tra le province di Roma e Frosinone - espone in un comunicato l'Arma -, dalle prime luci dell'alba (del 9 luglio, ndr), i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trionfale stanno dando esecuzione ad un'ordinanza che dispone misure cautelari nei confronti di 5 persone ritenute facenti parte, con vari ruoli, di un sodalizio criminale dedito ai furti di autovetture, prevalentemente Smart modello 'Brabus', e del loro successivo riciclaggio."
"I veicoli, rubati secondo precise indicazioni di meccanici o autodemolitori, venivano immediatamente smontati ed i pezzi utilizzati come ricambi per riparare le auto di ignari clienti che avevano commissionato lavori di carrozzeria o di meccanica. Per questo motivo, anche 2 garage utilizzati per lo smontaggio delle autovetture sono stati sequestrati. Come altri 7 soggetti già fermati durante l'attività investigativa, anche 4 delle 5 persone raggiunte oggi dai provvedimenti cautelari, erano già state arrestate in flagranza di reato nel corso dell'indagine" rileva infine nella nota la Benemerita.

© riproduzione riservata | online: | update: 10/07/2015

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Roma: rubavano Smart Brabus per riciclarne pezzi, arrestate 5 persone
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI