le notizie che fanno testo, dal 2010

Ladro ucciso a Vaprio d'Adda: fermati tre albanesi in procinto di fuggire

"I Carabinieri del Comando Provinciale di Milano hanno dato esecuzione ad un provvedimento di fermo nei confronti di tre giovani cittadini albanesi, pregiudicati e clandestini, autori di numerosi furti in villa, commessi a nord della provincia di Milano", scrivono i Carabinieri.

"I Carabinieri del Comando Provinciale di Milano hanno dato esecuzione ad un provvedimento di fermo emesso dalla Procura della Repubblica di Milano - fanno sapere dall'Arma -, nei confronti di tre giovani cittadini albanesi, pregiudicati e clandestini, autori di numerosi furti in villa, commessi a nord della provincia di Milano."
La Benemerita riferisce infine: "Le indagini dei Carabinieri del Nucleo Investigativo di Milano e di Monza scaturiscono dal tragico episodio verificatosi in provincia di Milano (Vaprio d'Adda, ndr), la sera del 21 ottobre scorso, quando uno dei ladri perse la vita. I tre fermati, di 25, 26 e 32 anni, sono stati raggiunti da un provvedimento di fermo emesso dalla Procura della Repubblica di Milano al termine di un'incalzante e serrata attività d'indagine. Nel rifugio dei malviventi, ubicato in provincia di Bergamo, i militari dell'Arma hanno rinvenuto e sequestrato oro, denaro, gioielli ed orologi asportati nel corso di una decina di 'razzie' in altrettante abitazioni."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: