le notizie che fanno testo, dal 2010

Ladro si cala pantaloni e sfodera la sua arma segreta: rubato iPhone

A Milano un ladro sudamericano per rubare un iPhone ad una ragazza sfodera la sua arma segreta, non prima però di essersi abbassato di colpo i pantaloni. Nella fuga, viene investito, ma riesce a scappare.

Quando si dice usare un'arma non convenzionale. E' quello che forse deve aver pensato un sudamericano che per rubare l'iPhone ad una ragazza nei pressi di piazza Lima, lungo il centrale corso Buenos Aires (Milano), invece che una pistola ha preferito puntare la propria arma segreta. L'uomo infatti, una volta di fronte alla giovane, si è improvvisamente calato i pantaloni, lasciando probabilmente la sua vittima talmente di stucco da stapparle di mano l'iPhone. Il ladro era forse talmente eccitato per la riuscita del colpo, da finire poi mezzo investito da un'automobilista mentre si dava alla fuga, naturalmente dopo essersi rinfilato i pantaloni. Dopo l'incidente lo scippatore si è però rialzato, continuando la sua corsa. Sul posto è intervenuta la polizia, che sta ancora cercando il ladro, ma a quanto pare non sembra aver lasciato impresso nella mente della vittima alcun segno particolare.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Buenos Aires# incidente# iPhone# Milano