le notizie che fanno testo, dal 2010

Fotovoltaico: la Spal si autofinanzia con energia solare

La Spal, terza nel Girone A della Prima Divisione di Lega Pro, ha annunciato che è in procinto di mettere in cantiere un'enorme impianto fotovoltaico da 14 megawatt che sarà di proprietà del club e che consentirà alla società di autofinanziarsi.

La Spal, terza nel Girone A della Prima Divisione di Lega Pro, ha annunciato che è in procinto di mettere in cantiere un'enorme impianto fotovoltaico da 14 megawatt che sarà di proprietà del club e che consentirà alla società di autofinanziarsi.
L'impianto conterà oltre 63mila pannelli fotovoltaici montati su rotor monoassiali e verrà realizzato in una ex discarica dismessa grande oltre 31 ettari.
"Siamo i primi a intraprendere un'attività produttiva esclusivamente finalizzata all'autosostentamento - spiega Cesare Butelli, presidente del club. Butelli spiega che la società ha "creato un meccanismo di finanziamento che conferirà maggiore sostanza al capitolo entrate, in un campionato fatto di società sempre in perdita" spigando che così "per i prossimi vent'anni, la Spal è certa di non fare la fine di Rimini, Mantova, Arezzo, Pisa, Perugia e di tante altre illustri squadre che hanno dovuto alzare bandiera bianca". L'inizio dei lavori è previsto prima della fine del 2010 appena ottenute tutte le autorizzazioni e si sottolinea come l'impianto fotovoltaico resterà per sempre patrimonio della società di calcio e si chiamerà Ars Lab, "Laboratorio di architettura solare".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: